Nuove coltivazioni, nuovi saponi

Nuove coltivazioni, nuovi saponi

Nonostante la pandemia, le donne di AOWA sono riuscite a portare avanti la loro attività nel migliore dei modi, mostrando la loro capacità di resistere e adattarsi a ogni tipo di circostanza.

Tra dicembre 2020 e marzo 2021 sono state avviate altre due coltivazioni di piante aromatiche, lavanda e salvia, nel villaggio di Arrabah, vicino Jenin. L’ampliamento delle coltivazioni è un passo necessario per rifornire il laboratorio di distillazione e produzione di saponi naturali, garantendo la sostenibilità futura delle attività.

In questo modo diventano quasi due gli ettari di coltivazioni direttamente gestiti dall’Associazione AOWA, un esempio virtuoso di imprenditoria sociale in Palestina.

Leave a Reply

Your email address will not be published.