Nuovi apicoltori crescono

Nuovi apicoltori crescono

Oltre 60 aspiranti apicoltori e apicoltrici hanno seguito un corso di base con la cooperative di Jenin e Ramallah. Teoria e pratica

marzo 2019 – Oltre 60 nuovi appassionati ed appassionate di apicoltura hanno partecipato, nel mese di marzo
2019, alle due edizioni del corso di formazione organizzato dalle Cooperative di Apicoltori di Ramallah e Jenin, con il supporto dell’Associazione Produttori Apistici Umbri (Apau) e di Felcos Umbria, nell’ambito del progetto Bee The Change.

Autonomia, riscatto, tradizione sono i fattori comuni che hanno spinto giovani e donne palestinesi ad avvicinarsi al mondo dell’apicoltura, acquisendo conoscenze e competenze di base per comprendere a fondo il mondo delle api e il loro ruolo nella salvaguardia della biodiversità.

Non solo formazione teorica ma anche training in campo con Francesco Ruini e Monica Vercelli, esperti individuati dalla Federazione degli Apicoltori del Mediterraneo (Fed Apimed) per questo evento formativo che rappresenta il primo passo verso l’avvio di piccole realtà produttive a sostegno della filiera apistica in Palestina.

Grazie al continuo supporto dei professionisti delle Cooperative di apicoltori locali e al successivo training su cooperativismo e micro-imprenditorialità, il progetto Bee The Change sosterrà infatti l’avvio di nuove realtà produttive capaci di generare reddito e contribuire a rafforzare l’autonomia di giovani e donne palestinesi.

Leave a Reply

Your email address will not be published.